top of page
  • Immagine del redattoreCompagnia dei Semplici

La vita di una persona è un vaso di alabastro?

Aggiornamento: 11 apr

Intervista al Prof. Vincenzo Tardino (*)

(di Giuseppe Vinci)


PREMESSA. Il Giudice Vincenzo Tardino, già Presidente di diverse Sezioni di Cassazione e co-Presidente del Sindacato Nazionale Magistrati, è Socio Onorario e Benemerito dell’Accademia dei Semplici. Attualmente è professore, avvocato, pubblicista, scrittore e Autore di numerose opere di narrativa e di rilevanza giuridica e filosofica.

 

(*) Il Prof. Vincenzo Tardino dopo un periodo d’insegnamento, di ricerca e di assistentato universitario in quel di Roma e una breve attività di avvocato a Roma e a Milano (presso la Banca Commerciale Italiana), divenne magistrato: pretore a Legnano (dove fu con altri tra i primi Pretori d’ambiente per la difesa in favore dell’Habitat), Sostituto Procuratore Generale a Bologna e successivamente Giudice di Cassazione. Nel 1971 gli fu conferita la medaglia d’oro dagli Uffici Sanitari d’Italia (per la tecnica risolutiva e interdisciplinare con cui, nel silenzio di opportune normative, si batté per la difesa dell’ambiente); nel 1978 la medaglia d’oro per avere introdotto una metodologia interdisciplinare, applicata nello studio dei problemi dell’habitat e nella pratica giudiziaria; nel 1985, la targa della Città di Yverdon, per il suo progetto di uno Statuto dei diritti del lavoratore emigrante. Come magistrato si è sempre battuto per l’indipendenza della magistratura, ma nel più assoluto e preminente rispetto dei diritti dei cittadini; con Sergio Letizia co-presidente del Sindacato Nazionale Magistrati e fondatore e direttore della Rivista di cultura della giurisdizione ‘Il Giudice’. Il Prof. Vincenzo Tardino è stato insignito dei seguenti apprezzabili riconoscimenti: Premio letterario Bontempelli e Don Giovanni Verità e Montecatini, per la saggistica; Premio Nazionale ’De senectute’ per il giornalismo; Premio Internazionale Talamone della Città di Agrigento; Premio nazionale della cultura (conferitogli dal Presidente del Consiglio dei Ministri); Premio Firenze e Premio letterario Internazionale di Napoli (Golden Books Awards).


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page