Novità

 

L'avventura di un premio Nobel: Conferenza del Prof. Dino Vaira su "Helicobacter pylori&quo

Intevista al Prof. Dino Vaira, uomo di scienza, da sempre Amico e Socio della Compagnia dei Semplici, è Professore Straordinario di Medicina Interna-Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche del Policlinico Sant’Orsola/Malpighi. D. Professore, brevemente, ci parli dei suoi successi professionali e del suo privato per i Soci della Compagnia dei Semplici. R. Sono “nato a Foggia (Aihmè la città più brutta d’Italia) ma vissuto a Monte S. Angelo, cittadina del 500 d.c. con una bellissima “Gritta” Basilica dedicata a S. Michele Arcangelo. (Quando ero piccolo vedevo Padre Pio che tutti i giorni con la pioggia e con il sole veniva a piedi nella Basilica ad ascoltare la messa per poi ritornare a

"Ricerca con zero animali: LAV Finanzia progetto all'Università di Bologna"

“Abbandonare gli animali è un dovere della ricerca: adottiamo la scienza giusta, quella che utilizza ZERO ANIMALI nei test di laboratorio!” Lo diciamo da sempre e lo confermiamo con azioni concrete per lo sviluppo dei metodi sostitutivi: questa mattina presso l’Ospedale Sant’Orsola di Bologna, nel corso di una conferenza stampa esplicativa del progetto, la LAV ha consegnato un “assegno” di 17.000 euro per una ricerca coordinata dal Prof. Aldo Roda del Dipartimento di Chimica “G. Ciamician” dell’Università di Bologna, finalizzata a sviluppare modelli alternativi all’uso di animali per i test di farmaci e nuove molecole. Alla conferenza stampa hanno partecipato il Prof. Aldo Roda, la Dott.ssa

Prof. Dino Vaira: il medico spiega come prevenire e curare la dilatazione dello stomaco.

Il Prof. Vaira, uno dei più affermati medici specialisti in gastroentereologia è professore ordinario di Medicina interna all'Università di Bologna Policlinico Sant'Orsola-Malpighi. "Quando un paziente si sente gonfio gli consiglio di bere un bicchiere di acqua tiepida perchè funziona da rilassante, di sdraiarsi a pancia in su e di porre una borsa di acqua calda sullo stomaco...per prevenire il disturbo consiglio di fare attività fisica: basta mezz'ora o un'ora alla settimana, meglio se è uno sport praticato in acqua come ginnastica in piscina"...

Prof. Claudio Borghi: "L'ipertensione è una patologia che colpisce sempre più bimbi e giova

Se s'impenna la pressione la causa è legata a e tante ore passate davanti a tablet e smartphone. Ai Sant'Orsola c'è un centro di eccellenza europeo che cura i casi più gravi. Ne soffre il 40% degli emiliano-romagnoli. E in Italia i pazienti sono 18 milioni, con un morto circa ogni tre minuti. Parliamo di ipertensione, la cui incidenza è in costante aumento, soprattutto tra giovani, e giovanissimi. «Il15% dei giovani e adolescenti ha la pressione elevata e il 9-10% dei bambini in età scolare sono ipertesi, e la causa è legata anche al numero di ore passate davanti a computer, tablet e smartphone», spiega il professore Claudio Borghi, responsabile della Medicina interna del Sant'Orsola e del C

Tutti a Tavola: raccolta fondi per Antoniano onlus.

E' stata una bellissima serata: 88 presenti, massima capienza della sala. L'iniziativa voluta e organizzata dallo Studio Martinelli-Rogolino, assieme a Antoniano onlus, è stata accolta con entusiasmo e grande partecipazione di sostenitori. Complimenti agli organizzatori e agli intervenuti!

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Seguici
 
Contatti

Mail: compagniadeisemplici@gmail.com

Direttore di Redazione: Dr. Giuseppe Vinci

website design and management: Dr. Giuseppe Vinci

Cell. +39.3703623736